George Hotz si congratula con il Dev-team

George Hotz, recentemente venuto alla ribalta per essersi autoescluso dal Dev-Team, in un post apparso pochi minuti fa si congratula proprio con il gruppo di ingegneri del software che è riuscito a sbloccare l’iPhone prima generazione con il programma Pwnage 2.0


Questa la traduzione del suo messaggio:
Congratulazione al Dev-Team per essere riuscito a scovare la soluzione per lo sblocco (exploit) nel S5L. Possiamo non essere d’accordo su molti aspetti, ma sicuramente rispetto le vostre abilità.

Pwnage usa un’incrdibile sistema di sblocco a livello del DFU, che significa che è bloccato a livello hardware. Ho provato a cercare di trovare questo sistema di sblocco, ma non mi riesce capirlo in alcun modo. Non vedo l’ora di conoscere le vostre spiegazioni.

….

buone notizie inoltre per iphonelinux. Saremo in grado di installare codice senza la necessità di ricorrere ad alcun software coperto da diritti della Apple (e forse senza nemmeno la loro certificazione).

Oggi è un grande giorno per l’iPhone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.