iPhone 3G: Come migliorare la ricezione del segnale telefonico


L’iPhone 3G, come molti di voi già sapranno, è stato progettato in modo che cambi automaticamente la modalità di connessione alla rete telefonica tra 3G e 2G. In teoria il cellulare dovrebbe disattivare il 3G quando il segnale telefonico (della rete 3G) risulta essere troppo basso o inesistente, e ripristinarlo quando questo risulta essere nuovamente presente.


Tutto questo come accennavo, in teoria. Nella pratica in realtà questo cambio di rete (tra 2G e 3G), non funziona molto bene, costringendo molte volte il cellulare a rimanere connesso ad una rete 3G, anche quando il segnale di quest’ultima risulta essere debole o non presente per poter effettuare o ricevere chiamate.

La soluzione più semplice a questo problema è modificare manualmente la modalità di connessione alla rete telefonica forzando un cambio al 2G, quando il segnale 3G inizia a diminuire di qualità e forza. Questa operazione di switch (tra 2G e 3G), può comportare l’attesa di alcuni secondi, ma il segnale che si guadagna dovrebbe essere sufficiente per poter nuovamente effettuare o ricevere delle chiamate.

Altri metodi di migliroamento della qualità del segnale telefonico sono:

Resettare completamente l’iPhone: premete contemporaneamente il tasto Home, l’unico tasto visibile sul frontalino del cellulare, e il tasto presente nella parte alta del cellulare, per diversi secondi fino a che non vedete comparire il logo Apple, che vi indica che il cellulare è in fase di riavvio.

Resettare le connessioni telefoniche: Dal menu del cellulare selezionate l’icona Impostazioni, inseguito premete Generali selezionate Ripristina e infine premete il tastino riportante la scritta “Ripristina impostazioni network” . Questo permetterà al vostro cellulare di riavviarsi, cancellando nello stesso tempo qualsiasi password Wi-Fi impostata in precedenza e tutti i settaggi DNS presenti. Può risolvere molti dei problemi di debolezza di segnale.

Riposizionare la SIM Card all’interno del suo alloggiamento: provate a riposizionare la SIM Card del vostro cellulare all’interno del suo alloggiamento, estraendola e assicurandosi che sia ben inserita all’interno del suo spazio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.