Axel Springer AG: Un grande editore Tedesco passa a Mac

Uno dei più grandi editori, Axel Springer AG, ha annunciato il proprio piano di migrare i suoi 10000 dipendenti e 150 giornali in 30 paesi, verso la piattaforma Mac.

Parlando in un messaggio video disponibile sul sito YouTube, il CEO Mathias Döpfner della società Axel Springer AG prende atto delle seguenti quattro ragioni per il passaggio al Mac:
clicca qui


“La maggior parte del lavoro grafico della società è stato sviluppato per Mac
“L’interfaccia Mac è più facile e intuitiva rispetto ad altri computer
“I computer Apple sono tra i più eleganti del mercato
“I Mac sono più economici da acquistare e più facili da mantenere rispetto al passato.”

La migrazione durerà cinque anni e quando sarà completata diventerà la seconda più grande azienda del mondo ad utilizzare prodotti Apple , dopo Google

Recentemente negli Stati Uniti la società Auto Warehouse Co ha iniziato la sua migrazione di 1000 computer desktop per Mac.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.