Secondo PayPal Safari non è un browser sicuro

paypal.jpg

Secondo Michael Barett, responsabile della sicurezza di PayPal, il browser più famoso per sistemi operativi Mac, Safari, non sarebbe in realtà in grado di proteggere in maniera sicura le transazioni che avvengono sulla sua piattaforma di pagamento.


Secondo Barett infatti la Apple non avrebbe preso appropriate misure di sicurezza come il supporto ai certificati EV (Extended Validation Certificates) e altre misure idonee a prevenire eventuali attacchi di fishing. Solo il protocollo SSL è stato implementato su Safari.

Barett raccomanda di usare browser alternativi come Firefox (versione 2 o 3) o Opera, dato che implementano filtri in grado di identificare siti di phishing.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.