Alcune dichiarazioni di uno dei manager Apple durante il Goldman Sachs Technology Investment

iphone1.jpg
Durante il simposio di Goldman Sachs Technology Investment che si è svolto oggi, uno manager della Apple Timothy Cook ha rilasciato alcune interessanti affermazioni riguardo l’evento che si svolgerà il prossimo 6 Marzo nel quale verrà presentato il nuovo SDK.

Affermando che l’iPhone è una piattaforma e non un semplice prodotto, Cook ha sostenuto che l’SDK che la Apple è in procinto di rilasciare agli sviluppatori, aumenterà il possibile utilizzo dell’iPhone fino al punto il cui solo limite sarà rappresentato dall’immaginazione.

Ha inoltre affermato:

“Quando abbiamo rilasciato l’iPhone ci è parso subito chiaro che avremo dovuto rilasciare uno strumento che consentisse di sviluppare applicazione per questo cellulare, perchè questo renderà l’iPhone ancora più interessante. Siamo super eccitati…

Il giornalista di Goldman Sachs ha anche chiesto a Cook se avesse idea di quando avremo visto la prima applicazione di terze parti. Cook ha risposto:

“Non vi voglio togliere l’elemento di sorpresa. Ne parleremo diffusamente durante l’evento del 6 Marzo.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.