TouchPad: come controllare il vostro Mac con un iPhone

Dopo la guida per la versione PC che vi abbiamo presentato nella giornata di Sabato, è la volta ora della versione per computer Mac.

Vi ricordo che Touchpad è una simpatica applicazione tramite la quale è possibile usare il vostro iPhone o iPod Touch per controllare il movimento del mouse come se foste davanti al vostro PC.

Non solo è possibile spostare il mouse, ma anche fare click, doppio click e persino trascinare.

Queste sono le istruzioni per usare il vostro iPhone come touchpad nei sistemi Mac:


Passo 0
Per utilizzare questa guida è necessario aver prima aggiunto la nostra sorgente seguendo questa guida.

Passo 1
Dalla pagina principale dell’iPhone (SpringBoard) premete l’icona dell’Installer.

Passo 1-2
Premete il tasto Install nella parte bassa dello schermo.

Passo 2
Selezionate la categoria Apple-Blog dall’elenco delle categorie.

Passo 3
Premete l’applicazione Touchpad dall’elenco dei pacchetti disponibili.

Passo 4
Premete il tasto Install nell’angolo in alto a destra.

Passo 5
Premete il grande bottono Install che appare.

Passo 6
Dal menù della mela selezionate Preferenze di Sistema

touchpad-8.jpg

Passo 7
Dalla finestra di Preferenza di sistema selezionate l’icona chiamata Condivisione contenuta in Internet e Network

touchpad-9.jpg

Passo 8
Nella finestra chiamata Condivisione controllate nell’angolo in basso a sinistra se compare l’icona che vedete qui in basso (un lucchetto chiuso). Se l’icona del lucchetto risulta chiuso cliccate sopra. Se il lucchetto è aperto passata al punto 10.

touchpad-10.jpg

Passo 9
Vi verrà richiesto di autenticarvi, inserite il nome dell’amministratore e la password associata e premete il tasto OK. L’icona del lucchetto dovrebbe cambiare da chiuso a aperto.

touchpad-11.jpg

Passo 10
Nella parte sinistra dello schermo, selezionate Condivisione Schermo. In seguito premete il tasto Impostazioni computer.
touchpad-12.jpg

Passo 10-1
Nella finestra che compare dopo aver premuto Impostazioni computer attivate il segno di spunta in corrispondenza della scritta “Chiunque può richiedere il permesso di controllare lo schermo” e “I visori VNC possono controllare lo schermo mediante password”. Inserite in seguito una password nello spazio sottostante. Una volta fatto questo premete OK.
touchpad-13.jpg

Prendete nota dell’indirizzo IP che compare nella scritta al centro della finestra sotto “Condivisione Schermo: attiva” che recita: “Altri utenti possono accedere al computer all’indirizzo vnc://192.168.0.199/ o accedere a “Computer di XXXX”.

touchpad-12.jpg

Passo 11
Tornate al vostro iPhone. Premete il tasto HOME dell’iPhone e lanciate l’applicazione TouchPad.

Passo 12
Premete il tasto + nell’angolo in alto a destra.

Passo 13
Comparirà la finestra chiamata Edit Server. Inserite il nome del computer al quale volete connettervi (è un nome di fantasia potete scegliere qualsiasi cosa). Inserite l’indirizzo IP del computer al quale volete connettervi, che vi eravate appuntati al passo 11. Inserite la password che avevate impostato sul programma TightVNC del PC. Quando avete completato l’inserimento di tutte queste informazioni premete il tasto Save nell’angolo in alto a destra.

Passo 14
Ora che avete configurato il vostro client potete selezionarlo dall’elenco.

Passo 15
Adesso che vi siete connessi al vostro computer potete utilizzarlo come touchpad, muovendovi, cliccando persino scrivendo con la tastiera di cui è fotato questo interessante programma. Buon divertimento.

Grazie a Jahanzeb per aver creato questa applicazione!

4 Commenti su TouchPad: come controllare il vostro Mac con un iPhone

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.