La nuova versione di iToner aggiunge la compatibilità all’iPhone 1.1.3

itoner.jpg

Sebbene esistano diverse modi per creare o acquistare suonerie compatibili con l’iPhone, l’applicazione iToner della software house Ambrosia si contraddistingue per l’estrema semplicità di utilizzo. L’unica pecca fino ad oggi era il mancato supporto agli iPhone che erano stati aggiornati alla versione 1.1.3. Adesso però con la nuova versione rilasciata da pochi giorni anche questa lacuna è stata eliminata.

Con questa applicazione dal costo di $15 (esiste anche una versione demo perfettamente funzionante) è possibile creare suonerie in maniera molto semplice. E’ sufficiente trascinare i file musicali in MP3 o AAC del proprio Mac all’interno dell’interfaccia che raffigura un gigantesco iPhone e in seguito premere un tasto per la sincronizzazione sull’iPhone.

Non è presente al momento la funzionalità che permette di editare i file MP3 scegliendo di trasformare ad esempio solo una parte della canzone. E’ necessario quindi prima che lo facciate voi usando altre applicazioni (come fission).

Altre miglioramenti in questa nuova versione 1.0.6 sono: supporto per i file mp, mp4, wav, aif ed la possibilità di visualizzare l’interfaccia in diverse lingue tra cui: Francese, Tedesco e Italiano.

iToner

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.