GBootloader cancella gli iPhone con bootloader 4.6 e li porta alla versione 3.9 !!!

gbootloader 4.6GeoHot è un fiume in piena. Dopo l’uscita nei giorni scorsi di vari tool, per Mac e PC, con i quali è possibile sbloccare e attivare gli iPhone con firmware 1.1.2 e 1.1.3 OTB (cioè usciti dal negozio con quel firmware), che fino ad oggi non era possibile sbloccare, adesso è la volta di uno strumento con il quale è possibile fare il downgrading dei cellulari con bootloader 4.6 quindi con firmware 1.1.2 e 1.1.3

Tutto questo significa che gli iPhone con bootloader 4.6 (1.1.2 o 1.1.3 OTB) dovrebbero essere in grado di portare la versione del bootloader alla 3.9. Con il  bootloader 3.9 è possibile in seguito effettuare un aggiornamento alla 1.1.3 e 04.03.13_G.

Questo permeterebbe l’abilitazione di tutte le funzionalità compresa quella di Google Maps.

Ricordiamo comunque che questo procedimento è ESTREMAMENTE pericoloso in quanto qualsiasi minuscolo errore porterebbe ad un blocco del sistema, che risulterebbe poi difficile recuperare. Pubblicheremo una guida per immagini a breve e raccomandiamo tutt quelli che volessero provare ad effettuare il downgrading di attendere i nostri risultati.

iPhone con bootloader 4.6

1 Trackback & Pingback

  1. Traduzione dell'articolo di George Hotz su Gbootloader

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.