ZiPhone: il metodo più semplice per attivare e sbloccare gli iPhone (Windows)

apple-iphone-in-hand.jpgSeguendo queste istruzioni è possibile attivare, fare un jailbreak ed uno sblocco della parte telefonica degli iPhone con firmware 1.1.2 e 1.1.3 nativi (cioè usciti dal negozio con quel firmware) in maniera istantanea e veloce. Questo metodo non ha bisogno di un downgrading ed un successivo upgrading come altri metodi di sblocco.

Con ZiPhone è possibile:
Sbloccare la parte telefonica degli iPhone con bootloader 4.6 (quindi con firmware 1.1.2 e 1.1.3 nativi OTB)
– Fare un Jailbreak per tutte le versioni esistenti.
Attivare tutti gli iPhone, anche se con i firmware 1.0.X non è possibile al momento sbloccare youtube che richiede quindi un’attivazione a parte.

Eseguite questa procedura con il vostro iPhone accesso e connesso al computer.

Passo 1
Scaricate ZiPhone da: qui

Passo 2
Fate un doppio click sul file ZiPhone.zip appena scaricato per estralo all’interno della cartella ZiPhone..

Passo 3
Premete il tasto di Windows e R nello stesso momento per aprire la finestra Esegui. Digita il comando cmd e premi OK per aprire una finestra dei comandi.

Passo 4
Digitate il seguente comando per posizionarvi all’interno della cartella ZiPhone: cd Desktop/ZiPhone.

Passo 5
Digitate ora il comando ziphone per vedere tutte le opzioni disponibili:

Passo 6

Tasto Sleep/Wake
sleep-wake-button.jpg

Ora è necessario mettere il nostro iPhone nella modalità di recupero. Per fare questo è necessario premere insieme il tasto HOME e quello di Sleep/Wake (che vedete raffigurato qui sopra) fino a che l’iPhone non visualizza il logo della Apple. Una volta che compare il logo Apple rilasciare solo il tasto di Sleep/Wake e continuare a premere il tasto HOME fino a che non viene visualizzato il logo di iTunes con un piccolo cavetto come mostrato nell’immagine sotto:

Passo 7
Se avete un’iPhone con bootloader 4.6 e solo con questo, quindi con gli iPhone con firmware 1.1.2 e 1.1.3 usciti dal negozio è possibile ora attivare, fare un jailbreak e sbloccare la parte telefonica solo con un comando (potenza di un Zibri):

ziphone -a -j -u

Passo 8
Il comando una volta lanciato cercherà di trovare il file zibri.dat. In seguito cercheà di connettersi con l’iPhone. Una volta trovato sarà necessario attendere 3 minuti circa.

Passo 9
Dopo il completamento dell’operazione il vostro iPhone si riavvierà automaticamente e potrete utilizzare in tutte le sue funzioni.

NOTA*: Una volta completato lo sblocco è una buona idea installare dall’Installer BSD Subsystem prima e poi OpenSSH

Un ringraziamento a Zibri che ha reso tutto questo possibile.

19 Commenti su ZiPhone: il metodo più semplice per attivare e sbloccare gli iPhone (Windows)

  1. ciao.
    Al punto 7 parli di iPhone con bootloader 4.6.
    Per chi come me avesse il BL 3.9 deve usare la anysim 1.13 alla fine del procedimento ?

    ciao

    Giuseppe

  2. si è necessario usare anySIM 1.1.3. Controlla che il tuo imei non sia 0049xxx. Se fosse cosi non provare nemmeno a usare anySIM devi fare prima il reverginizer del cellulare. se vuoi poi ti indico una buona guida

  3. >>si è necessario usare anySIM 1.1.3. Controlla che il tuo imei non sia 0049xxx.

    ciao yeronit.
    ho controllato. il mio imei fortunatamente inizia con 011301 :-)

    Il mio iphone era un 1.11 nativo, BL3.9.
    L’ho aggiornato alla 1.12, baseband 04.02.13_G.

    Pensi che possa procedere aggiornando prima alla 1.13, in modo da avere la BB aggiornata, prosegendo poi con lo sblocco della tua guida ?
    Ed in questo caso dovrei usare la procedura con il -U ?

    Altro dubbio: ho usato il Boss Tool per spostare le applicazioni, suoni e font nella partizione grossa.
    Devo prima disinstallare tutti i programmi e poi procedere con lo sblocco ?

    Grazie per l’aiuto.

    ciao

    Giuseppe

  4. ti consiglio prima di installare bbinfo. la guida la trovi qui. tramite questo programma puoi avere la assoluta certezza che il tuo bootloader sia 4.6. Dato che però è nativo 1.1.1 forse il bootloader è ancora 3.9 perchè penso non sia possibile aggiornare il bootloader.

    fammi sapere prima che bootloader hai il link è questo http://www.apple-blog.info/bbinfo-come-vedere-la-versione-del-bootloader-allinterno-del-baseband-delliphone/

    non è necessario che tu disintalli le applicazione dell’installer pero è certo che con la nuova architettura del firmware 1.1.3 alcune applicazioni non le potrai più eseguire quindi ti rimarra l’applicazione sull’iphone. ecco perchè avevo consigliato di disintallarle

  5. ciao yeronit.
    ti confermo che ho il bootloader 3.9.

    Ah, hai visto che è uscito lo Ziphone 1.1 ?

    Fa tutto da solo, senza neanche mettere il cellulare in DFU mode :-)

    ciao

    Giuseppe

  6. ciao yeronit
    Ho seguito la guida che mi hai linkato ed ho aggiornato alla versione 1.13, mantenendo la baseband dell’1.12.
    Sembra funzionare tutto, l’unico problema che ho riscontrato ( per adesso ) è che quando effettuo una chiamata mi appare la dicitura :
    CHIAMATA INOLTRATA.

    Questo problema lo avevo risolto usando il terminale in SSH. solo che adesso non saprei come fare.
    Hai qualche suggerimento ?

    ciao

    Giuseppe

  7. ciao, ho appena comprato un iphone in america……ho eseguito per filo e per segno la tua guida allo sblocco ma non succede niente!
    dopo aver lanciato ziphone -a -j -u mi appare

    “USBMuxlistenerCreate: No error”

    cosa ho sbagliato?????

    grazie

  8. ciao a tutti volevo chiedere una informazione ma se io ho firmware 04.10.01 è possibile sbloccare il mio iphone? grazie mille.

2 Trackback & Pingback

  1. ZiPhone: il metodo più semplice per attivare e sbloccare gli iPhone (Mac)
  2. GBootloader cancella gli iPhone con bootloader 4.6 e li porta alla versione 3.9 !!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.