Metodo di sblocco iPhone con firmware 1.1.3 e 1.1.2 nativo (OOTB)

unlocked iphoneAggiornato 16.20:

Il blog di GEOrge HOTz ha appena pubblicato una guida, seguendo la quale sembra sia possibile sbloccare gli iPhone con firmware 1.1.3 e 1.1.2 nativo (OOTB).

Questa ennesima magia Americana è stata realizzata grazie a GEOrge HOTz, il ragazzo Americano famoso per essere riuscito a sbloccare un’iPhone utilizzando un metodo hardware lo scorso Agosto.

Il software sembra funzionare sugli ultimi iPhone messi in vendita dagli Apple Store, con firmware 1.1.3 (ma anche quelli con firmware 1.1.2) e bootloader 4.6. Un cellulare che anySIM attualmente non riesce a sbloccare. Per chi volesse leggere la notizia direttamente dal blog dell’autore.

Questo metodo di sblocco, non è indicato per i deboli di cuore e richiede la modifica del baseband dell’iPhone – una procedura che se male eseguita può portare al blocco completo di tutte le funzioni, a meno di un ripristino non semplicissimo. Il nostro personale consiglio è quello di non provare questo metodo subito, attendere qualche giorno e vedere nel frattempo i tentativi portati avanti dai primi temerari come si sono conclusi.

Per chi volesse tentare lo sblocco, questa è la guida in inglese ufficiale.

Occhio ragazzi che nonostante la notizia sia stata pubblicata in prima battuta da Engadget (sito sicuro) il metodo è ancora un pò sconosciuto. Noi appena riusciremo a mettere le mani su di un’iPhone 1.1.2 o 1.1.3 proveremo la guida.

2 Commenti su Metodo di sblocco iPhone con firmware 1.1.3 e 1.1.2 nativo (OOTB)

  1. ciao…visto k domani dovrebbe arrivarmi un iphone nuovo dagli usa…avrei 2 domande: 1 come faccio a capire se il mio iphone è 1.1.3 nativo oppure se (fortunatamente) è ancora 1.1.2? seconda…la guida qui sopra funziona anche con gli 1.1.3 nativi o solo per quelli che hanno fatto l’aggiornamento?

2 Trackback & Pingback

  1. BBInfo: come vedere la versione del bootloader all'interno del baseband dell'iPhone
  2. Come aggiungere la sorgente di apple-blog all'iPhone - iPod Touch

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.