Time Machine è la scelta giusta per te?

time machine

In Leopard Time Machine è al momento il sistema più semplice, finora creato, per crearsi delle copie di backup, ed è sicuramente quello che io consiglio alla maggior parte di voi.

C’è da dire comunque che voi non siete “la maggior parte di voi”, ed è  proprio per questo che in quest’articolo voglio segnalarvi alcune situazioni in cui può non essere giusto utilizzareTime Machine.

Senza ombra di dubbio Apple con Time Machine è riuscita a creare un prodotto molto interessante e ben fatto. La prima release in realtà aveva alcuni bug che sono stati in parte risolti con i successivi aggiornamenti. Ma nonostante questo la decisione se utilizzare o meno Time Machine deve iniziare dalla conoscenza di quello che Time Machine può fare e non fare.

In particolare Time Machine si rivela come un prodotto non sufficiente se le vostre esigenze di backup sono:

1) Necessitate di un backup molto grande in termini di dimensioni: Time Machine, finora, non dispone di un software di compressione dati e quindi necessita di una spazio disco molto più ampio rispetto a quelli di altri software. Se i vostri backup superano gli 800 Gb il costo di un disco esterno può far lievitare di molto la spesa necessaria per il vostro backup.

2) Necessitate di backup per più computer: Time Machine è un ottimo prodotto per fare il backup diciamo di due o tre Mac su un singolo disco fisso. Ma più Mac aggiungete meno senso ha utilizzare Time Machine poiche spreca spazio con i duplicati dei file. Se ad esempio fate il backup di tre Mac ognuno dei quali dispone della stessa copia di un file video da 2 Gb, Time Machine memorizzerà 3 copie distinte di quel file. Altri software di backup sono in grado invece di riconoscere se si tratta dello stesso file memorizzandolo solo una volta, risparmiando così molto spazio.

3) Necessitate di un backup sicuro: Time Machine non riesce a codificare i vostri dati Questo significa che chiunque abbia accesso al vostro disco fisso può tranquillamente leggere i vostri files. Se avete dei file o documenti riservati questo potrebbe essere veramente un problema, specialmente se tenete il disco di backup fuori sede.

4) Necessitate di utilizzare FileVault: sempre parlando a proposito di sicurezza, Time Machine interagisce molto poco con FileVault (il sistema per codificare l’intero contenuto del disco Mac OS X). Così se volete utilizzare Time Machine dovrete fare a meno di FileVault e viceversaa.

5) Necessitate di backup su dispositivi diversi: benchè a mio parere il disco fisso rimanga il supporto migliore per copie di backup, se decidete di utilizzare ad esempio CD o DV, dischi magneto ottici (MO) o ancora cassette (tape) anche in questo caso dovrete decidere per un altro software di backup perchè Time Machine al momento non supporta il backup dei dati su altri dispositivi.

6) Necessitate di un backup fortemente personalizzato: Time Machine offre semplicità soffrendo però di una mancanza di flessibilità. Se ad esempio avete bisogno di backup personalizzati in cui volete escludere alcuni tipi di file (video, musica) non lo potrete fare utilizzando Time Machine. In questo caso dovrete aggiungere i files manualmente o le cartelle nell’elenco dei file da non salvare, all’interno delle opzioni di Time Machine.

Questi sono alcuni dei motivi per cui forse vi conviene utilizzare altri software di salvataggio dati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.