Installazione di un server mail aziendale compatibile con iPhone

iphone mail

Data l’incompatibilità dell’iPhone nei confronti di Exchange e di altri server mail aziendali, Apple recentemente ha pubblicato una nota dove spiega come installare un server mail IMAP che possa essere usato anche dall’iPhone. Apple ricorda che questa procedura deve essere eseguita dall’amministratore di rete o dal responsabile IT:

 

Passo 1

Aprire la porta 993 per permettere alle email di essere ricevute sull’iPhone attraverso il firewall.

Il proxy server deve essere impostato solo su IMAP su SSL. Il protocollo SSL infatti riesce a codificare le email in transito nella rete wireless in maniera sicura.

Passo 2

Per aumentare la sicurezza del sistema è  buona norma installare un certificato digitale sul server proveniente da un’autorità di certificazione sicura come può essere Verisign.

L’installazione di un certificato proveniente da un’autorità di certificazione (CA) “trusted” sicura è un’importante passo da compiere per rendere il proxy server affidabile.

Passo 3

Aprire le porte 587, 465, o 25 per permettere alle email di essere inviate dall’iPhonemust be opened to allow email to be sent from iPhone.

Durante l’invio di un messaggio, l’iPhone automaticamente controlla prima le porte 587, poi 465, e infine 25. Apple consiglia l’apertura della porta 587 come la più affidabile poichè richiede l’autenticazione dell’utente. La porta 25 invece viene considerata da Apple come la meno sicura dato la sua età e la sua facilità di attacco da parte di hacker. E’ inoltre la porta che alcuni ISP bloccano di default allo scopo di prevenire attacchi di spam.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.