Avviso di Google a tutti i possessori di iPhone aggiornati alla versione 1.1.3

Google qeusta mattina ha pubblicato una nota nella quale avvisa gli utenti che l’ultimo aggiornamento firmware dell’iPhone, cioè la versione 1.1.3, modificherà il funzionamento di Gmail sul loro cellulare.

La nota pubblicata sul sito Google Gmail Help Center, mette in guardia gli utenti che usano Gmail configurato con il protocollo POP, che l’aggiornamento al firmware 1.1.3 automaticamente e senza avvisare l’utente abiliterà il protocollo IMAP disabilitando invece il POP precedentemente selezionato come quello di default.

Tutto questo comporta che qualsiasi azione intrapresa sulla posta del vostro iPhone (con Gmail) si sincronizzerà automaticamente con la posta Web del vostro account Gmail (ad esempio i messaggi letti dal vostro iPhone verranno marchiati come letti anche su gmail.com). Questo significa inoltre che i messaggi eliminati dall’iPhone saranno spostati nella cartella Cestino dell’interfaccia web di Gmail, e così cancellati definitivamente dopo 30 giorni.

Google invita gli utenti a prestare massima attenzione durante la cancellazione dei messaggi, poichè il comportamento del protocollo IMAP attivato dal firmware 1.1.3, come spiegato poco sopra, è molto diverso da quello del protocollo POP. L’azienda di Mountain View termina la nota fornendo le informazioni necessari per continuare ad usare IMAP senza eliminare i messaggi, e l’istruzioni su come ritornare ad usare il protocollo POP.

Naturalmente i possessori di iPhone in Italia non sono coinvolti dato che non è stato ancora trovato un sistema di attivazione e sblocco per il firmware 1.1.3

Google Gmail

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.