Leopard 10.5.2: infinita la lista dei miglioramenti apportati

Durante lo scorso MacWorld di San Francisco, la Apple ha rilasciato agli sviluppatori un nuovo aggiornamento del sistema operativo OS X, che è giunto così alla versione 10.5.2. Questa versione è stata numerata anche come 9C16. L’elenco dei problemi risolti e dei miglioramenti apportati  in questa nuova versione sono innumerevoli.

In particolare l’aggiornamento si è focalizzato (si fa per dire) su: Active Directory/Directory Services, AirPort, AppKit, applicazioni, Firewall, Audio, Automator, Back To My Mac, Metodo di scrittura Cinese, CoreData, CoreFoundation, Widgets, Data Detectors, Directory Services, Dock, Finder, Foundation, Controllo Grammaticale, Driver Grafici, High Level Toolbox, iCal, iChat, iDisk, Layouts della tastiera, Mail, Networking, Controllo sui contenuti, Podcast, Stampa/CUPS, Visualizzazione rapida, Rosetta, Safari, SMB, Spotlight, SQLite, Terminal, Time Machine, X11.

Questo rappresenta senza ombra di dubbio la più significativa revisione software apportata al Mac OS X dalla sua nascita, con oltre 40 applicazioni coinvolte e ben più di 100 bug risolti. L’unico inconveniente è che occupa ben 400Mb, che potrebbe perfino aumentare nella versione finale dell’aggiornamento.

Un elenco completo dei problemi risolti e delle migliorie introdotte può essere visualizzato qui.

2 Trackback & Pingback

  1. Nuova funzionalità di Time Machine in Leopard 10.5
  2. Apple aggiorna la guida sull'usabilità

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.