Gli iPhone bloccati ritornano a vita con il firmware 1.1.3

Per tutti quelli di voi in possesso di un iPhone sbloccato che hanno subito in seguito un ulteriore blocco (delle funzioni telefoniche) a seguito di altri aggiornamenti del firmware e che non sono più riusciti a ripristinarlo abbiamo buone notizie. Sembra infatti che l’aggiornamento alla versione 1.1.3 riscriva la maggior parte del firmware dell’iPhone, permettendo agli iPhone bloccati di ritornare in vita.

E’ stato testato su di un iPhone, in origine sbloccato tramite anySIM, e in seguito ribloccato a causa di un tentativo di aggiornamento. Riuscire a riportare il cellulare a funzionare regolarmente non è stato così semplice, e alcune volte sembrava che l’aggiornamento al nuovo firmware non funzionasse.

Questo è in pratica quello che è stato fatto: per aggiornarlo, abbiamo messo l’iPhone in recovery mode, in seguito connesso ad iTunes per l’aggiornamento del firmware alla versione 1.1.3. Subito dopo, rendendoci conto che il telefono non funzionava nemmeno con la nostra SIM regolare ATT, abbiamo provveduto ad attivarlo utilizzando iTunes.

Questo è stato il momento che abbiamo incontrato le maggiori difficoltà, poichè in seguito all’attivazione sotto al nostro esistente account ATT, il telefono non ne voleva sapere di funzionare e non riusciva ad associarsi al nostro account. Abbiamo allora riavviato il cellulare, ed è avvenuta la magia: siamo riusciti ad entarre nella pagina principale lo SpringBoard. Il telefono ora aveva segnale ed era stato attivato sul nostro account. Abbiamo fatto una serie di test e visto che tutto era ritornato alla normalità.

Il problema per molti di noi che hanno un iPhone bloccato purtroppo è quello di non possedere un account ATT. Qualcuno sa come aggirare questo problema??

1 Commento su Gli iPhone bloccati ritornano a vita con il firmware 1.1.3

  1. cacchio mi si è bloccato l’iphone e mi fa fare solo emergenza!!!
    come faccio per rimettere 1.1.2?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.